• malga-rove
  • lavori-montagna
  • fongara
  • mucche
  • casare-asnicar
  • germani

Galleria fotografica

Altopiano delle Montagnole

Una splendida galleria d'immagini in bianco e nero che fa rivivere l'atmosfera pulita della montagna vicentina.

Fotografie di Adriano Tomba, testi di Giorgio Trivelli.

Altopiano delle MontagnoleVa in scena il fantastico gioco delle ombre e delle luci che si proiettano sullo sfondo delle alte pareti rocciose e dei canaloni innevati, animando così ogni plaga del tranquillo paesaggio invernale.

 

Gruppo del Sengio AltoNel cielo chiaro di nord ovest si staglia, fiero, il profilo delle cime del Sengio Alto, familiare silouette da sempre cara a tante generazioni di montanari, alpinisti e valligiani.

 

Chempele con Sengio Alto e PasubioL'arco dei monti si fa ammirare da una terrazza panoramica che pare creata apposta dalla natura.
Sullo sfondo la mole poderosa del Pasubio fa da silente custode alle memorie di un'epica guerra ormai lontana nel tempo.

 

FumanteSvettano verso il cielo pinnacoli e torri del maestoso castello di roccia. E il Fumante decide di presentarsi nella sua veste più consueta, indossando il vaporoso cappuccio a cui deve quella denominazione così appropriata.

 

Val CremeScorre ininterrotto tra le piene e si fa strada gorgogliando verso valle il limpido e prezioso tesoro della montagna, affidato dalle più remote ère a un filo di saggezza richiesto agli uomini d'oggi.

 

 

Punta LovarasteEvocando vapori infernali e chissà quali misteri delle profondità terrestri, nubi e folate di nebbia avviluppano le rupi scoscese. Ma forse il vento già si appresta a fugarle, per restituire allo sguardo un paesaggio smagliante.

 

Malga Ofra, internoLa penombra nella malga, odorosa di fumo e penetrata dal sole del mattino, si ravviva coi bagliori del fuoco crepitante nel camino. Qui si rinnovano i riti secolari del lavoro dell'uomo di montagna.

 

Malga OfraTestimone di una sapiente armonia di spazi, materiali e forme, la vecchia malga si fonde mirabilmente con la natura d'intorno, quasi ne fosse parte vitale da tempo immemorabile.

 

Malga Ofra, ricottePiccoli miracoli di purezza e di sapore antico, le ricotte racchiudono il frutto di tecniche di lavorazione lungamente sperimentate in un rapporto simbiotico fra uomini, animali e montagna.

 

Marana in alta Val ChiampoBoschi e radure disegnano attorno ai grumi di case il mosaico di un paesaggio palpitante di vita.
Dall'alto delle sue colline, Marana domina i declivi selvosi della valle del Chiampo.